Santo Stefano Quisquina

Santo Stefano Quisquina, paesino siciliano…

Sicilia Teatro Andromeda

Santo Stefano Quisquina…

Una corona di monti circonda la suggestiva località denominata Santo Stefano Quisquina, siamo ad oltre 700 metri di altezza tra i monti Sicani, nel cuore della Riserva Naturale Orientata Monte Cammarata. Un luogo che ha conosciuto tutte le dominazioni che sono passate in Sicilia, a cominciare dagli autoctoni sicani, per poi passare ai musulmani, ai normanni, gli austriaci e gli spagnoli. Stefanos è probabilmente il nome scelto originariamente ispirandosi al paesaggio, questo nome infatti, di derivazione greca, indica proprio la corona. Governata nei secoli successivi da diverse baronie,  il grande sviluppo demografico ebbe luogo sotto la comarca di Castronovo. Tra il 600 e il 700 venne costruito il castello Baronale e la Chiesa Madre. Dopo il 1800 Santo Stefano Quisquina entra a far parte del distretto di Bivona e successivamente cambia il nome prima in S. Stefano di Melia, ed ancora di Bivona fino all’attuale di Quisquina. Un luogo di grande richiamo spirituale, poco distante dal paese sorge infatti il santuario di Santa Rosalia, con la  suggestiva grotta in cui, la tradizione vuole, sia vissuta la Santa patrona dei palermitani. Sicilia – Santo Stefano Quisquina. Ogni prima domenica di giugno si tiene la giornata che celebra questa ricorrenza.

Sicilia – Santo Stefano Quisquina. Vacanza esperienziale; cosa visitare, cosa fare, vedere, e dove dormire. Un viaggio indimenticabile, anche per le eccellenti produzioni di formaggi locali considerando che buona parte del territorio circostante è da sempre adibito a pascolo.

SENTIERI E PERCORSI TREKKING con visita a Santo Stefano di Quisquina